Conky è un monitor di sistema opensource estremamente personalizabile per sistemi Linux e free BSD, in questo articolo voglio presentarvi il tema che ho realizzato io e sto tutt’ora utilizzando sul mio portatile con ArchLinux

 

conky

 

 

Innanzi tutto voglio precisare che questo conky non è completamente mio, ma ho preso la configurazione di “Alexiobash” e l’ho modificato pesantemente a mio piacimento.

 

Ora vediamo con settare questo tema.

 

Come prima cosa occorre installare “conky-lua”, per farlo in archlinux dovete scaricarlo da AUR, oppure se avete yaourt potete installarlo con il comando:

yaourt -S conky-lua

Ora che il pacchetto è installato potete scaricare il mio tema da qui, e scompattarlo nella vostra Home.

 

Una volta che avete scompattato i file nella home date i permessi di esecuzione allo script “.conkystart.sh” ed eseguitelo facendo doppio click su di esso, o in alternativa digitando da terminale il comando

./.conkystart.sh

A questo punto il tema è installato correttamente, se volete avviarlo automaticamente all’avvio mettete lo script “.conkystart.sh” tra i programmi che si eseguono automaticamente all’avvio.

 

Il tema è progettato per CPU quad core se lo volete su CPU dual core o one core chiedete nei commenti o per email (che potete trovare nella parte bassa del sito o dentro il file zip del tema).

Fate sapere nei commenti qua sotto le vostre impressioni su questo tema conky, se vi piace o se avete problemi.

 

Il tema è liberamente scaricabile e se volete potete tranquillamente modificarlo e ripubblicarlo.

 

 

AGGIORNAMENTO:

 

L’utente MoMy (che ringrazio per la sua partecipazione nei commenti e per aver fornito la conky), ha realizzato un bellissimo tema per conky-lua.

 

Il tema potete vederlo nell’immagine qua sotto, mentre se volete scaricare il pacchetto conky con il tema, potete farlo cliccando qui.

 

conky

Tutte le informazioni riguardanti il tema, e sul suo funzionamento le potete trovare nel file README, all’interno dell’archivio.

 

Grazie ancora a MoMy