Chi di voi ha un server casalingo in casa, gli può capitare di ritrovarsi a dover raggiungere il server dall’esterno, e necessitare quindi dell’indirizzo IP per potersi connettere, il problema è che nei normali contratti ADSL, viene fornito un indirizzo IP dinamico e quindi cambia ad ogni connessione, quindi magari ora possiamo avere l’indirizzo 111.111.111.111 e tra qualche ora ci ritroviamo ad avere l’indirizzo 222.222.222.222, questo cambio di indirizzo IP può essere un problema, visto che se siamo fuori casa non sappiamo che indirizzo IP ha ora il nostro server, per rimediare a questo problema, vi mostrerò un semplice script bash che ogni tot tempo, controllerà l’indirizzo IP, e se è diverso dal precedente che aveva preso, vi inverà per email il nuovo indirizzo IP.

I-love-bash

 

Lo script in questione potete scaricarlo da questo link, il funzionamento di questo piccolo software è molto semplice, controlla se la connessione internet è attiva, se è attiva si salva l’indirizzo IP e rimane in sospensione per tot secondi/minuti/ore, dopo di che controlla nuovamente l’indirizzo IP, e se è cambiato, ve lo spedisce per email

per funzionare, dovete compliare le seguenti variabili (all’interno dello script):

# indirizzo email in cui volete ricevere l’email con l’indirizzo IP
EMAIL_DESTINATARIO=
# indirizzo email con cui inviate l’indirizzo IP
EMAIL_MITTENTE=
# server SMPT dell’indirizzo email del destinatario
SERVER_SMTP=
# username dell’email del destinatario
USERNAME=
# password dell’email del destinatario
PASSWORD=
# tempo in secondi che volete attendere prima di ricontrollare nuovamente l’indirizzo IP, ad esempio
# TIMEOUT = 600, controlla l’indirizzo IP ogni 10 minuti
TIMEOUT=

Una volta scaricato l’archivio, compilate le variabili qua sopra e date i permessi di esecuzione allo script con il comando

chmod a+x ip.sh

ovviamente dovete essere all’interno della cartella in cui risiede lo script, in alternativa potete anche fare questo da interfaccia grafica cliccando con il tasto destro del mouse sullo script, e dalle proprietà, impostare i permessi di esecuzione

 

se ci sono problemi o domande, chiedete pure nei comemnti qua sotto