Dopo aver testato la differenza di performance tra Windows e Linux per quanto riguarda la CPU (prima con un test di blender, poi con un benchmark di geekbench), è giunto il momento di testare le performance della GPU con il benchmark Unigine Heaven 4

unigine heaven

Unigine Heaven è un benchmark molto pesante, che stresserà al massimo la vostra GPU, per testare la stabilità e le performance della GPU sotto pesanti carichi di lavoro.

Unigine Heaven permette di eseguire il test con 3 differenti API:

  • OpenGL
  • DirectX 9
  • DirectX 11

Su windows è possibile utilizzare tutte 3 le API, mentre su linux, ovviamente è possibile utilizzare solo le OpenGL.

Purtroppo non sono disponibili le più recenti (e performanti) API Vulkan e DirectX12.

 

Come per i precedenti test sulla CPU, ho effettuato il benchmark sui seguenti Notebook:

 

Notebook 1:

HP Pavilion 15 ab062nl
OS1: Ubuntu 16.10 (kernel 4.8, driver AMDGPU 1.2 mesa 17.0-devel)
OS2: Windows 10 Anniversary Update (driver Crimson ReLive 16.12.1)
CPU: A10 8700p
GPU: radeon r6 + radeon r7 m360 (ma in questo test ho messo alla prova solo l’integrata)
RAM: 8GB DDR3 1600MHz Dual Channel

 

Notebook 2:

Thinkpad L530
OS1: Linux Mint 18.1 (kernel 4.4, mesa 11.2)
OS2: Windows 10 Anniversary Update
CPU: Intel Core i3 3120m
GPU: Intel HD4000
RAM: 4GB DDR3

 

NOTA: Unigine Heaven ha avuto qualche problema a rilevare il corretto modello della gpu, infatti nel primo notebook sotto linux, non riconosce la gpu, e segna 256MB di VRAM, mentre quella gpu ha 512MB di VRAM condivisi, invece sotto windows, rileva la GPU dedicata, mentre in realtà ho verificato che il benchmark stava usando solo la GPU Integrata.
Sul secodno notebook invece sotto windows riconosce correttamente la GPU, mentre sotto Linux dice che la GPU è sconosciuta.
Comunque sia non è nulla di grave, è solo un problema di rilevamento delle informazioni, quindi procediamo con i risultati del test.

 

Il test è stato fatto ad una risoluzione di 1280×720, con tutti i settaggi grafici al minimo, per entrambi i notebook.

 

Notebook 1:

 

Ubuntu 16.10 (OpenGL)

Unigine Heaven

radeon r6 linux

Windows 10 (OpenGL)

unigine heaven

radeon r6 windows OpenGL

 

Windows 10 (DX9)

Unigine Heaven

radeon r6 windows dx9

 

Windows 10 (DX11)

Unigine Heaven

radeon r6 windows dx11

 

Risultati Notebook 1

Sinceramente questo risultato mi ha sopreso, infatti è risaputo che il driver opensource di AMD per linux non è ottimizzato tanto quanto il driver per windows, quindi non mi sarei aspettato un risultato simile
Analizzando i risultati:

OpenGL (linux) vs OpenGL (windows)

FPS medi: +3% circa a favore di Linux
FPS minimi: +1% circa a favore di Linux
FPS massimi: +5% circa a favore di Windows

OpenGL (linux) vs DX9 (windows)

FPS medi: +3% circa a favore di Windows
FPS minimi: +53% circa a favore di Windows
FPS massimi: +1% circa a favore di Linux

OpenGL (linux) vs DX11 (windows)

FPS medi:  +129% circa a favore di Linux
FPS minimi: +18% circa a favore di Linux
FPS massimi: +54% circa a favore di Linux

In conclusione possiamo dire che con le OpenGL Linux è leggermente in vantaggio rispetto a windows, ma se su windows utilizziamo le API DirectX 9, allora quello ad essere in leggero vantaggio è Windows.

Mentre evidentemente le DX11 risultano troppo pesanti per questo test con questo Hardware e penalizzano fortemente Windows.

 

Notebook 2:

 

Linux Mint 18.1

Unigine Heaven

hd4000 linux

 

Windows 10 (OpenGL)

Unigine Heaven

hd4000 windows opengl

 

Windows 10 (DX9)

Unigine Heaven

hd4000 windows dx9

 

Windows 10 (DX11)

Unigine Heaven

hd4000 windows dx11

 

Conclusioni Notebook 2

Passando ad una GPU Intel (HD4000) invece, il risultato cambia, dal benchmark di Unigine Heaven in tutti i test effettuati, Linux Mint 18.1 risulta più performante (anche se di poco) rispetto a Windows 10.

Analizziamo quindi le performance:

OpenGL

FPS medi: +12% circa a favore di Linux
FPS minimi: +5% circa a favore di Linux
FPS massimi: +7% circa a favore di Linux

DX9

FPS medi: +18% circa a favore di Linux
FPS minimi: +12% circa a favore di Linux
FPS massimi: +9% circa a favore di Windows

DX11

FPS medi: +10% a favore di Linux
FPS minimi: +1% circa a favore di Linux
FPS massimi: +10% a favore di Linux

Come possiamo vedere, utilizzando una GPU intel (che ha un driver linux più maturo rispetto a quello open di AMD) la situazione cambia e il diavario aumenta, e anche questa volta linux risulta in vantaggio.