Xfdashboard è un software che permette di usare una specie di shell di gnome anche in altri DE, infatti se lo usiamo, notiamo che l’interfaccia e le varie funzionalità, sono davvero molto simili a gnome shell, con questo software possiamo avere in DE come xfce, mate, lxde. ecc… il famoso effetto exposè, ma non solo, questo software infatti ci permette anche (proprio come in gnome shell) di prendere una finestra e spostarla in un altro desktop virtuale, inoltre possiamo passare da un desktop virtuale all’altro, e possiamo anche chiudere le finestre che non ci servono più, di recente è stata rilasciata una nuova versione in fase di sviluppo, ecco le novità.

 

xfdashboard

 

Con la nuova versioen in fase di sviluppo, gli sviluppatori hanno introdotto un gestore delle impostazioni del software (integrato nelle impostazioni di xfce) dalla quale possiamo settare alcune impostazioni (tra cui, scegliere di cambiare desktop virtuale con la rotella del mouse, oppure mostrare l’anteprima anche delle finestre minimizzate), inoltre ora è anche possibile cambiare tema, e scegliere quello che più ci piace, o quello che più si addice al nostro DE.

 

Possiamo installare la versione in fase di sviluppo (quella che vedete nel video) su archlinux da AUR con il comando

yaourt -S xfdashboard-dev

 

Se invece preferite una versione meno aggiornata ma più stabile, potete installare l’ultima release stabile, sempre da AUR con il comando

yaourt -S xfdashboard

 

Se invece usate ubuntu potete installarlo seguendo la guida di lffl a questo indirizzo

 

Di seguito vi lascio un video in cui cerco di mostrarvi tutte le funzionalità di questo utile software

 

 

Maggiori informazioni potete trovarle nella Home del Progetto